ALESSANDRA BEDINO

Dopo tre anni di scuola di recitazione presso il Piccolo Teatro di Arezzo, nell’ ’83 comincia a lavorare a Roma come professionista nel settore del Teatro ragazzi e frequenta parallelamente per un anno la scuola di recitazione La Scaletta. Nel corso degli anni prosegue la sua formazione attoriale frequentando numerosi seminari e stages a Montalcino, Roma, Poppi (AR), S.Miniato, Pisa, Prato, Arezzo con: Piero Sammataro, Antonio Neiwiller, Marisa Fabbri, Carlo Merlo, Carmelo Bene, Mario Ricci, Giuliano Vasilicò, Giancarlo Nanni, Carlo Cecchi, Bruno De Franceschi, Alessandra Niccolini, José Sanchis Sinisterra, Luigi Maria Musati e Franco Di Francescantonio.
Dal '90 si stabilisce definitivamente in Toscana, lavorando con varie Compagnie: Pupi e Fresedde - Teatro di Rifredi, Teatro di Piazza o d'occasione - Teatro Metastasio, Compagnia Laboratorio Nove- Teatro della Limonaia. Prende parte alla registrazione di numerosi radiodrammi per la sede regionale RADIO RAI di Firenze, lavora anche nel settore della pubblicità radiofonica e nel doppiaggio di documentari e materiale video. Dal '94 collabora stabilmente con la Compagnia Occupazioni Farsesche di Firenze che gestisce il Teatro Comunale di Barberino di Mugello (Fi), occupandosi della progettazione e realizzazione dei vari progetti di attività, dalla produzione all'attività formativa. Come operatrice teatrale tiene laboratori di teatro per ragazzi e adulti e corsi di aggiornamento per insegnanti. Dall' '98 collabora assiduamente con l'Ass. Cult. Libera Accademia del Teatro di Arezzo. Si occupa di adattamenti teatrali e ha realizzato tre regie.

Principali spettacoli cui ha preso parte dall' '89 a oggi:

1989 "A che ora un treno partirà per Parigi?", di G. Apollinaire, regia C. Ascoli, Prod. Compagnia Chille de la Balanza.
"Stanze", di autori vari, regia E. Donatini, Prod. Compagnia TPO.
1990 "Momo", di M. Ende, regia E. Donatini, Prod. Compagnia TPO.
"Dolorosa et lacrimosa", spettacolo di creazione ispirato allo Stabat Mater di Pergolesi, regia di A. Bedino, Prod. Festival "Il Teatro e il Sacro"(Arezzo).
1991 "Giochi al castello", di F. Molnar, regia di Andras Jeles, Prod. Festival "Intercity-Budapest".
"L'orecchio", di G. Manfridi, regia E. Donatini,, Prod. Festival "Atti Unici" (Arezzo).
1992 "Don Chisciotte", di M. Bulgakov, regia R. Sottili, Prod. Occupazioni Farsesche
"Lettera alla madre", di Edith Bruck, regia R. Sottili, Prod. Occupazioni Farsesche

l'attrice Alessandra Bedino

"Cabalammore", da Kabale und Liebe di F. Schiller, testo di A. Fatini, regia R. Sottili,Prod. Festival “Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano" (Siena)
1993 "L'ultima fiaba di Shaharazad", di Roberto Mussapi, regia R. Sottili, Prod. Occupazioni Farsesche
"Autoritratto di gruppo", dal romanzo di L.Passerini, regia M. Rellini, Prod. Teatro Fabbricone di Prato.
"La cortigiana”, di P. Aretino, regia di A. Savelli, Prod. Pupi e Fresedde - Teatro di Rifredi.
1994 “Le cognate”, di M. Tremblay, regia B. Nativi, Prod. Compagnia Laboratorio Nove.
“Carezze”, di S. Belbel, regia B. Nativi, Prod.Teatro della Limonaia - Festival Intercity Madrid (Fi)
1995 "Il gobbo”, di Slawomir Mrozek, regia R. Sottili, Prod. Occupazioni Farsesche.
"Il sorriso eterno”, da P. Lagerkvist, regia A. Bedino, Prod. Occupazioni Farsesche - Festival "Il Teatro e il Sacro" (Arezzo).
1996 "Don Pilone”, di G. Gigli, regia di A. Savelli, Prod. Pupi e Fresedde - Teatro di Rifredi.
"Il Castello”, da Franz Kafka, regia R. Sottili, Prod. Occupazioni Farsesche.
1997 "Notturna trama - vagabondaggio poetico ai confini del teatro" , di autori vari, regia R.Sottili Prod.Occupazioni Farsesche
"Zó- attrazioni e repulsioni" , liberamente ispirato a F.Kafka , regia R.Sottili - Prod.Occupazioni Farsesche
1998 "M.E.", di F.Botti, regia Francesco Botti, Prod. Libera Accademia del Teatro (Arezzo)
"Acque e foreste", di Marguerite Duras, regia J.B.Sastre. Prod. Teatro della Limonaia Festival Intercity Parigi (Firenze)
"Tango", di Slawomir Mrozek, regia R.Sottili - Prod. Occupazioni Farsesche
1999 "Il Catalogo", di J.C.Carrière, regia Alessandra Bedino - Prod. Libera Accademia del Teatro (Ar)
"Fra due o trecento anni…", da A.P.Cechov, regia R.Sottili - Prod. Occupazioni Farsesche (Fi)
2000 "L'Omino d'oro e gli altri invisibili", di A.Bocconi, regia A.Kovacevich - Prod. Libera Accademia
del Teatro (Ar)
2001 "Tangos - exilio de l'alma", lettura concerto da testi di M. Carlotto, con Anna Aurigi, Gloria Lucchesi, , Alessandro Moretti, Carlo Mascilli
"Il Vangelo secondo Gesù Cristo", dal romanzo di J.Saramago, regia R.Sottili - Prod. Occupazioni Farsesche
"Windy racconta - shampoo, forbici e pazienza", monologo tratto dal romanzo di L.Gustafsson, regia Maria Cassi - Prod. Occupazioni Farsesche e AeV produzioni
2002 "Il diario di Anne Frank", regia Stefano Massini - Prod. Pupi e Fresedde

Ha inoltre realizzato i seguenti adattamenti e regie teatrali:

1988 "L'eco delle ombre", dal romanzo "Pedro Paramo" di J. Rulfo
1992 "Lettera alla madre", dall'omonimo romanzo di Edith Bruck
1995 "Il sorriso eterno”, dall'omonimo romanzo di P. Lagerkvist, regia Alessandra Bedino, Prod. Occupazioni Farsesche - Festival "Il Teatro e il Sacro" (Arezzo).
1996 "Il Castello”, dall'omonimo romanzo di Franz Kafka
1996 "Creatura di sabbia", dall'omonimo romanzo di Tahar Ben Jelloun, regia Alessandra Bedino Coproduzione Occupazioni Farsesche - Festival Guarda l'Europa (Firenze)
1996 "Pinocchio e il filo del cuore...Collodissimo", di Jean Pierre Spilmont, regia Alessandra Bedino. Coproduzione Occupazioni Farsesche - Festival Guarda l'Europa (Firenze)
1997 "Zò- attrazioni e repulsioni", liberamente ispirato a F.Kafka
1999 "Fra due o trecento anni…" , dalle opere di A.P.Cechov
2001 "Windy racconta - shampoo, forbici e pazienza" dal romanzo di Lars Gustafsson

Letture teatrali e mise en espace recenti

2000 Le figlie di King Kong di Theresia Walser regia Sandra Garuglieri - Festival Intercity Berlino
Sallinger di B.M.Koltes regia di Barbara Nativi - Festival Intercity Berlino
Piccola filosofia della vita dai racconti di D.Buzzati con Marco Natalucci e Riccardo Sottili
L’Imitazione di Cristo riduzione a cura di A.Bedino, musica dal vivo di Massimo Fantoni - Festival di Montalcino e della Val d’Orcia
2001 Lettere dall’Inferno – da Anne Frank e Rudolf Hoss a cura di A.Bedino
Abelardo & Eloisa di R.Duncan con Gianluigi Tosto
Lo specchio di Margherita di G. Fozzer con Sandra Garuglieri e Gianluigi Tosto, musica dal vivo di Jonathan Faralli
Letture di poesie di Mario Luzi alla presenza dell’autore